News

Esonero contributi 2021 artigiani, commercianti, coltivatori: come funziona

Pronto il decreto attuativo della norma sull’esonero contributivo per l’anno 2021 a lavoratori autonomi e professionisti  prevista dalla legge di bilancio 2021. Le categorie interessate sono diverse :Artigiani, commercianti, coltivatori iscritti alle gestioni  speciali INPSautonomi e collaboratori iscritti alla Gestione SeparataProfessionisti con Cassa.lavoratori pensione temporaneamente impiegati come collaboratori per l’emergenza Covid.Sono compresi anche i soci di società e i professionisti componenti di studio associato Vediamo di seguito, sulla base della  bozza diffusa ieri e in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale,   in particolare  a quanto ammonta e come si applica l’esonero ai lavoratori autonomi  iscritti alle gestioni speciali dell’INPS ovvero: artigiani, esercenti attività commerciali, coltivatori diretti  mezzadri e coloni, con i loro collaboratoriiscritti alla Gestione Separata   . Sarà necessario fare domanda all’INPS non appena disponibili le istruzioni dell’istituto.Esonero contributivo  a quanto ammonta?Il decreto prevede  un esonero parziale  dei contributi previdenziali complessivi da versare   con rate o acconti entro la data del 31.12.2021 con esclusione di premi integrativi e contributi INAILnel limite massimo di 3000 euro annui riparametrati applicati su base mensile per ciascun lavoratoreDa notare che resta ferma l’aliquota di computo ai fini previdenziali.L’art. 2 specifica però che l’esonero si applica sulla tariffazione di competenza per l’anno 2021 per il titolare e per ciascun collaboratore familiare e non applicando per ogni unità il massima  di 3000 euro, parametrato ai mesi di attività del lavoratore.ATTENZIONE: per artigiani e commercianti l’esonero si applica ai soli contributi fissi.per i soggetti non obbligati al contributo minimale  e per la Gestione  Separata l’esonero ha ad oggetto i  contributi complessivi calcolati sul reddito dovuti  a titoli di acconti 2021Da tenere presente inoltre che l’INPS verificherà il rispetto dei limiti di spesa e in caso di superamento del limite non saranno respinte le domande ma si  provvederà a ridurre l’agevolazione in misura proporzionale alla platea dei beneficiari, i quali eventualmente dovranno poi  integrare il versamento .Esonero contributivo  autonomi  requisitiPer avere diritto all’esonero I lavoratori autonomi artigiani, commercianti,  coltivatori diretti, mezzadri e piccoli coloni devono :essere  iscritti alle relative gestioni speciali INPS alla data del 1 gennaio 2021 :devono avere percepito del periodo di imposta 2019  un reddito complessivo  non superiore a 50mila euro derivante dall’attività per cui sono iscritti alla gestione. Il reddito di riferimento è individuato nel reddito imponibile  indicato nella dichiarazione presentata entro il termine di presentazione dell’istanza di esonero  . Per  coltivatori diretti mezzadri e coloni vanno compresi i redditi derivanti dalle attività connesse (art 2135 cc)devono aver subito nel 2020 rispetto al 2019 un calo di fatturato/corrispettivi  di almeno il 33%non devono essere titolari di contratti di lavoro subordinato, ad eccezione del lavoro intermittente senza indennità di chiamatanon devono essere titolari di pensione diretta m tranne l’assegno di invaliditàessere in regola  con le restanti contribuzioni previdenziali e assistenziali obbligatorie ATTENZIONE ai soggetti che hanno avviato l’attività nel 2020 non si applicano i primi due requisitiEsonero contributi  2021 come  fare domandaLa domanda andrà inviata all’INPS entro il 31 luglio 2021 seguendo il modello e le istruzioni che saranno pubblicate dall’Istituto previdenziale Andra allegata l’autocertificazione dei requisiti sopracitati  , in cui si dichiara anche: di non avere presentato domanda ad un altra forma previdenziale per lo stesso fine  di non aver superato l’importo individuale di aiuti UE previsti dal “Quadro temporaneo per le misure di aiuti di stato nell’attuale emergenza Covid 19.”

Tutte le News

Copyright © 2021 Studio Maiese - P.IVA 00296961204 - Crediti

Per continuare la navigazione nel sito, devi accettare la nostra informativa sui cookies maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close